Li abbiamo visti, o almeno io si, per la prima volta nel film “Matilda sei mitica”, sofficissime frittelle provenienti dall’America settentrionale. Famosissimi e diffusi in tutto il mondo, i Pancakes sono la colazione tipica degli abitanti degli States. Le radici di questi dolci sono molto antiche infatti parliamo dell’antica Grecia ma la parola “pancake”, compare solo per la prima volta nel Quattrocento, all’interno di un documento in lingua inglese, anche se dal Medioevo in poi questo cibo era molto conosciuto e consumato in tutta Europa e Asia. Con le dovute tradizioni locali, i pancakes oggi hanno migliaia di varianti e vengono consumati a colazione, pranzo, cena e soprattutto nei Brunch. Un Brunch senza Pancakes è come la primavera senza polline o il mignolino senza lo spigolo del letto. L’abbinamento perfetto con i pancakes è lo sciroppo d’acero e la frutta fresca, ma non mancano varianti golose con cioccolato, creme e panna. Ricette senza glutine, senza lattosio e con frutti e farine particolari sono oggi di grande tendenza e di largo utilizzo. In questa rubrica cercherò di provare le ricette più strane e particolari di Pancakes.
Regole fondamentali da seguire per dei Pancakes perfetti
  1. tutti gli ingredienti devono essere sempre a temperatura ambiente;
  2. l’impasto dovrà risultare liscio e senza grumi;
  3. ungere sempre la padella con del burro prima di cuocere i Pancakes;
  4. cuocere a fiamma media e possibilmente con un coperchio;
  5. metteteci tanto AMORE!
Tony #stay2k
Please wait...